Trattare e conservare i fiori

Generalmente il fiore è la parte piu' appariscente e bella di qualsiasi pianta. La sua funzione è

quella di far risaltare e nello stesso tempo proteggere gli organi destinati alla produzione del seme

che portera' poi alla continuita' della specie . Essendo quindi un organo vivo, quando viene reciso

dalla pianta , viene nel contempo privato delle sostaze nutrienti. Cosa fare per mantenerlo in vita il

piu' possibile? Dobbiamo sapere che anche il fiore perde acqua per traspirazione ossia la elimina 

sotto forma di vapore . Per reintegrare l'acqua che si disperde dobbiamo fornigliene una quantita'

adeguata che puo' variare  a seconda della stagione, della temperatura, dell'ambiente e anche

dalla specie stessa del fiore . Oltre all' acqua dovremo fornirgli degli elementi nutritivi per sostituire

quelli che il fiore non reciso si procurava per la maggior parte nello stelo . Per evitare ulteriori

sofferenze dovremmo avere l'accortezza di eliminare qualsiasi parte appassita,danneggiata o che

sta per marcire . Per mantenere fresche le foglie è bene immergerle per alcune ore in acqua per

permetterne un totale assorbimento. I tempi di rimanenza in acqua variano da foglia a foglia : le

piu' tenere devono rimanere in acqua piu' a lungo del fogliame coriaceo. Va evitato di seguire

questo procedimento per le foglie vellutate altrimenti lo rovineremo.

 

 

 

 

 


Altro in questa categoria: « Video Mappa del sito Che Fiori »

    logo